Lo strumento dei Caffè-Scienza nasce come metodo di divulgazione scientifica alternativo rispetto a quello proposto dai canali ufficiali (università, riviste specializzate, articoli scientifici) ed ha l'intento di portare argomenti di Scienza e Teconlogia all'attenzione del grande pubblico in un modo colloquiale e accessibile a tutti pur riservando sempre grande attenzione al rigore ed alla completezza degli argomenti proposti. 

Il metodo, che inizialmente coinvolgeva solo poche realtà locali, sta vedendo negli ultimi anni una forte diffusione a livello globale ed in particolare sta prendendo sempre più campo in diverse regioni italiane. Sempre più facilmente potrà capitare di imbattersi in un Caffè Scienza o in un Aperitivo Scientifico organizzato in qualche locale del centro mentre stiamo passeggiando per la nostra città.

Ecco quindi che diventa forte l'esigenza di creare una Rete dei Caffè-Scienza italiani in cui poter raccogliere le esperienze presenti nelle diverse regioni e renderle immediatamente accessibili a tutti coloro che fossero interessati a partecipare ad un evento o che abbiano la volontà di organizzarne uno nella propria città. 


Nascita e obiettivi della Rete e Partner del progetto

La Rete dei Caffè Scienza italiani nasce come piattaforma web grazie al progetto "La Scienza ha fatto Rete!" finanziato da MIUR- Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Progetti annuali (L.6/2000) D.D 369/Ric. del 26/06/2012- PNN12_01122. Il progetto vede dalla collaborazione di quattro diversi Partner (I Partner):
ma mira raccogliere le iniziative presenti su tutto il territorio italiano. 

Uno degli scopi principali del progetto è proprio quello di collezionare le esperienze dei Caffè Scienza presenti in tutta Italia attraverso una piattaforma comune, di facile consultazione ed accessibile a tutti. La piattafroma è stata pensata in grado di svolgere due attività principali. 

Da un lato, per coloro che si vogliono avvicinare a questa metodologia, permette di 
Per chi al contrario volesse dar vita ad un Caffè-Scienza nella propria città permette di
  • creare una rete di contatti a cui rivolgersi per informazioni e consigli contattando direttamente i Partner del progetto MIUR (I Partner) o cunsultando le informazioni presenti sui loro canali
  • prendere spunto ed idee dagli eventi già proposti in altre città (prova)  
  • segnalare la nascita di un nuovo Caffè-Scienza mandando una mail ad uno dei seguenti indirizzi
    • Coordintatore, Franco Bagnoli franco.bagnoli@caffescientifici.it   
    • Giovanna Pacini                       giovanna.pacini@caffescienza.it 
    • Rachele Nerattini                      rachele.nerattini@caffescienza.it
sarà nostra cura inserire l'evento in calendario quanto prima.